Lione in un weekend- I nostri consigli

Ciao a tutti, oggi vi parleremo di cosa abbiamo visitato e fatto noi a Lione. I nostri consigli su dove alloggiare e dove mangiare. Buona lettura

Alloggio – Noi abbiamo deciso di alloggiare vicino alla Stazione Part Dieu , principalmente perchè la domenica mattina dovevamo ripartire molto presto e per non rischiare di perdere il pullman ci siamo scelti un hotel a 5 minuti di camminata dalla stazione; ma anche perchè eravamo davvero ben collegati a gran parte della città. Il nome dell’hotel è Résidence Hotelière Temporin , abbiamo speso per tre notti 150 euro in due , prezzo molto conveniente per essere ad agosto. Camere molto spaziose dotate anche di cucina.

 

Cosa visitare? Assolutamente da visita il Centre Ville patrimonio dell’UNESCO, in particolar modo bellissimo la Vieux Lyon caratterizzata da viuzze e botteghe antiche molto caratteristiche.DSC02127

La Basilica di Notre Dame situata sopra una collina dal quale si ha una magnifica vista su tutta la città. Ci si arriva con la funicolare sulle linee Saint-Paul – Fourvière e Saint-Jean – Fourvière. Ma anche a piedi dista dalla stazione di Saint-Paul un chilometro appena.

Il Museo delle Belle Arti e la Place de Terreaux situate al centro della città. Il museo è aperto tuttii giorni dalle 10 alle 18, il martedi è chiuso e il venerdi dalle 10:30 alle 18. Qui troverete il sito del museo con le tariffe http://www.mba-lyon.fr/mba/sections/languages/ltaliano/informazioni-pratich/tariffe .

Per un pomeriggio rilassante passatelo al Parc la tete d’or, nel quale è possibile non solo rilassarsi nel parco e fare un pic-nic nei prati ma anche visitare lo zoo, dove vi sono tante specie animali. Il parco è gratuito ed è aperto nel periodo estivo dalle 6:30 alle 22:30 mentre d’inverso dalle 6:30 alle 20:30.

Per lo SHOPPING consigliamo il centro commerciale “Centre commerciale Part-Dieu” che si trova dietro la stazione dei treni Part-Dieu, vi si trovano tantissimi negozi tra iltanto amato Primark.

Non potete non fare un aperitivo e/o cenare a bordo delle barche attraccate sulle sponde del fiume Rhone. Durante il tramonto è molto suggestivo, si mangia benissimo e i prezzi non sono nemmeno alti.

This slideshow requires JavaScript.

Infine, per ultimo, ma non per meno importanza, abbiamo lasciato il  ristorante che piu’ ci è piaciuto. Parliamo di un ristorante tipico giapponese Noboru (26 rue Henri Germain),davvero piccolo, gestito da marito e moglie simpaticissimi, lui prendeva le ordinazioni e lei cucinava.  Non vi è il classico menu “all you can eat” ma ve ne sono diversi in base a quanto si vuole mangiare e quanto si vuole spendere.

Ecco in breve quello che abbiamo fatto e visitato in un Weekend, Lione ci è piaciuta tanto e la consigliamo vivamente, tre giorni a parer nostro vanno bene. Per qualsiasi altra informazione piu’ specifica  non esitate a contattarci.

E-mail: mondobloggando@gmail.com

Chiara e Loris

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s